“Il FAI ed il FAI GIOVANI”

 

Relatrice la Professoressa Paoletta Picco


La serata meeting del 21 febbraio scorso, presieduta da Daniele De Luca, ha visto la partecipazione della delegazione FAI e FAI giovani di Vercelli. La prof.ssa Paoletta Picco, capo delegazione FAI Vercelli, ha ben introdotto la storia del FAI nazionale iniziando dal 1975 quando Elena Croce, figlia del noto filosofo benedetto Croce, unitamente a Giulia Maria Mozzoni e altri fondatori, avviarono l'attività  sulla falsariga del National trust britannico, grazie anche alle prime donazioni e attività di volontariato intraprese. Dopo l'indicazione degli scopi principali e di alcuni beni salvati sul territorio nazionale Paoletta Picco, unitamente alla partecipazione del consigliere Chiara Dalmasso, ha spiegato la costituzione della sezione Vercellese, ricordando inoltre la precedente e prima capo delegazione, Architetto Maria Bice Sartoris,  con le attività svolte. Presa la parola l'ingegner Fabrizio Tabacchi, recentemente eletto capo gruppo FAI giovani, ha illustrato con Alice Colombo, vice capo gruppo, le esperienze attivate sul territorio e la possibilità di seguire tutto anche tramite social network. La serata si è conclusa con il consueto scambio di doni e diverse domande dei soci che hanno partecipato alla serata. Presenti anche diversi Leo i quali hanno manifestato molto interesse alle iniziative del FAI giovani.