MUSICA E SOLIDARIETA’ COL FESTIVAL GIOVANI AIRONI

 

IVa Edizione - 2018 -


I Lions hanno offerto il primo premio al gruppo Under35 vincitore del contest; oltre quattrocento persone presenti in sala, buona musica e solidarietà: questi gli ingredienti del successo della finale della quarta edizione del Festival Giovani Aironi tenutosi lo scorso 16 novembre al Teatro Civico di Vercelli.
L’evento, organizzato dall’associazione culturale RinasciMente assieme al Castello di Atlante con il patrocinio dell’amministrazione comunale, ha visto ancora una volta sostenitori i Lions bicciolani che hanno offerto il primo premio: 25 ore in sala di registrazione per il gruppo vincitore per un valore complessivo di 750 euro. 
A metà strada tra Sanremo e X-factor (prima della serata al Civico 15 concorrenti si sono sfidati in una doppia selezione alle Officine Sonore ad ingresso gratuito), il contest Aironi è ormai diventato un punto di riferimento per le band under 35 del territorio e non solo che, dal 2015, si cimentano a suon di plettro per ottenere l’ambito primo posto che dà il diritto all’incisione di un singolo nello studio Aenima Recording di Cavagnolo.
Esaltare il talento dei giovani e fare del bene: questo il doppio obiettivo della manifestazione targata RinasciMente. L’intero incasso della serata, infatti, è stato devoluto alle Onlus Liberi di Scegliere ed Insuperabili, entrambe impegnate a regalare un sorriso ai ragazzi diversamente abili. Ad aggiudicarsi il primato, il trio locale Eyescream capitanato da Domiziana Zarino; seconda piazza per i casalesi Before Sunset e medaglia di bronzo per i Cobalto di Biella. Ad alzare, invece, il trofeo Gold, che vedeva impegnati i vincitori delle passate edizioni, i The Progression, trionfatori della prima edizione del contest.
Condotta da Michela Trada e Nicola Balzaretti, la serata ha avuto il suo clou con le esibizioni dei piccoli delle Scuole Cristiane, dei ballerini della Jungle Jym e degli ospiti di fama internazionale: Santii e The Jab. Toccante la testimonianza delle due Onlus e della cooperativa Versoprobo che ha contribuito alla causa acquistando ben settanta biglietti. Ancora una volta vincente la formula del doppio voto da parte sia del pubblico che della giuria di qualità  guidata dal musicista Dino Fiore del Castello di Atlante e composta per l’occasione anche da Alberto Scotti, Dj Mag e Matteo Di Palma, R101. Novità dell’edizione 2018 la consegna durante la serata da parte del Comitato Manifestazioni Vercellesi delBicciolano d’oro Canzone, vinto dai Before Sunset.

 

Articolo di:

Michela Trada-Vercelli
Giornalista professionista, consulente di comunicazione, Content marketing specialist